Caution: You are browsing the legacy symfony 1.x part of this website.
Cover of the book Symfony 5: The Fast Track

Symfony 5: The Fast Track is the best book to learn modern Symfony development, from zero to production. +300 pages showcasing Symfony with Docker, APIs, queues & async tasks, Webpack, SPAs, etc.

Installazione di symfony

Directory del progetto

Prima di installare symfony c'è bisogno di creare una directory che conterrà tutti i file relativi al progetto:

$ mkdir -p /home/sfproject
$ cd /home/sfproject

Oppure su Windows:

c:\> mkdir c:\dev\sfproject
c:\> cd c:\dev\sfproject

note

Agli utenti Windows si raccomanda di eseguire symfony e di impostare i nuovi progetti in path che non contengano spazi. Evitare possibilmente di utilizzare la directory Documents and Settings, incluso tutto ciò che si trova in My Documents.

tip

Creando la directory del progetto all'interno della web root directory non sarà necessario configurare il web server. Tuttavia, per ambienti di produzione, è caldamente consigliato di configurare il web server come specificato nella sezione dedicata a tale configurazione.

Installazione di symfony

Creare una directory per contenere i file del framework symfony:

$ mkdir -p lib/vendor

È il momento di installare symfony. Dato che il framework symfony ha diversi stable branch è necessario selezionare la versione da installare leggendo la pagina di installazione sul sito web di symfony.

Andate sulla pagina di installazione per la versione selezionata, symfony 1.2 per esempio.

Nella sezione "Download as an Archive" sono disponibili gli archivi nei formati .tgz o .zip. Scaricare l'archivio nella directory appena creata lib/vendor/ e decomprimerlo:

$ cd lib/vendor
$ tar zxpf symfony-1.2.2.tgz
$ mv symfony-1.2.2 symfony
$ rm symfony-1.2.2.tgz

In ambienti Windows il file zip può essere estratto con explorer. Dopo aver rinominato la directory a symfony dovrebbe esserci una directory chiamata c:\dev\sfproject\lib\vendor\symfony.

tip

Usando Subversion è consigliabile utilizzare svn:externals per includere symfony nel proprio progetto nella directory lib/vendor/ e beneficiare così dei bug fix rilasciati in modo automatico nello stable branch:

http://svn.symfony-project.com/branches/1.2/

Verificare che symfony sia correttamente installato utilizzando la riga di comando per visualizzare la versione di symfony (attenzione alla V maiuscola):

$ cd ../..
$ php lib/vendor/symfony/data/bin/symfony -V

Su Windows:

c:\> cd ..\..
c:\> php lib\vendor\symfony\data\bin\symfony -V

tip

Volendo sapere di più su questa riga di comando digitare symfony per elencare le opzioni ed i task disponibili:

$ php lib/vendor/symfony/data/bin/symfony

Su Windows:

c:\> php lib\vendor\symfony\data\bin\symfony

La riga di comando di symfony è la migliore amica dello sviluppatore. Mette a disposizione molti strumenti che migliorano la vostra produttività per attività giornaliere come pulizia della cache, generazione di codice e molto altro.